Meteoiglesias.it. Previsioni GIOVEDI' : 27-07-2017.

Meteoiglesias.it. Previsioni GIOVEDI' : 27-07-2017.

Meteoiglesias.it. Previsioni GIOVEDI' : 27-07-2017.

MARTEDI': venti freschi e sostenuti di Maestrale danno luogo ad un brusco abbassamento delle temperature su tutta la Sardegna dopo il gran caldo dei giorni scorsi. I valori massimi non andranno al di sopra dei 26-28 gradi in un contesto ampiamente soleggiato. Mari tendenti a molto mossi o agitati sui versanti esposti a ponente ed al largo.

BRUSCO CALO TERMICO SULLA SARDEGNA CON SOSTENUTO MAESTRALE, CONTESTO SEMPRE SOLEGGIATO:

L'alta pressione staziona sulla Sardegna prolungando la fase di tempo stabile e soleggiato. Tuttavia l'incursione di sostenute correnti nord-occidentali meno calde favorirà un deciso abbassamento delle temperature, su valori più consoni alle medie di questo periodo garanzia di un contesto più gradevole dopo il gran caldo dei giorni scorsi. Le perturbazioni atlantiche restano ben lontane dal Mediterraneo e sulla Sardegna si aggrava ulteriormente il problema della siccità.

Le previsioni sono su questo link,vi aspettiamo numerosi sul sito.

http://meteoiglesias.altervista.org/previsioni_meteo_sardeg…

Mappa previsioni by www.centrometeo.com

Matteo & Andrea

leggi di più

Seconda giornata di incendi in Sardegna

Seconda giornata di incendi in Sardegna

Seconda giornata di incendi in Sardegna.

Questo venerdì è iniziato con le operazioni di spegnimento dell'incendio di Budoni, dalle prime luci del giorno erano in volo il SuperPuma e un elicottero; mentre ad Alà dei Sardi erano in volo 3 Canadair e 4 elicotteri. Attualemente sono entrambi in bonifica. Ancora in atto invece l'incendio di Irgoli, nel quale hanno operato sino alle effemeridi aeronautiche 3 elicotteri (compreso il SuperPuma) e 2 Canadair. Anche il Cagliaritano è stato bersagliato dai piromani: incendi a Orroli (intervenuto un elicottero), Quartu S. Elena (3 elicotteri), Selargius (1 elicottero) per le operazioni di spegnimento è stato chiusa al traffico anche la statale 554; incendi anche a Uta (intervenuto un elicottero), Gonnosfanadiga (2 elicotteri), Domus de Maria (2 elicotteri). Tutti gli incendi nel cagliaritano risultano spenti, l'unico attivo è quello di Irgoli. 

Teniamo a precisare che oltre ai mezzi aerei, negli incendi erano presenti squadre a terra del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale della Sardegna,Vigili del Fuoco, Volontari di ProtCiv,operai Forestas e Barracelli.

leggi di più

Giornata campale in Sardegna sul fronte degli incendi

GIORNATA CAMPALE IN SARDEGNA SUL FRONTE DEGLI INCENDI

Nella giornata di oggi 13 Luglio, si sono sviluppati numerosi incendi nella nostra Regione, causa vento forte di maestrale e le alte temperature. Colpita la Gallura con due vasti incendi ancora attivi: uno ad Alà dei Sardi e l'altro a Budoni. Ad Alà dei Sardi  stanno operando squadre a terra del CFVA,VVF, Volontari di ProtCiv, Barracelli,operatori Forestas, dall'alto invece operano  5 elicotteri (compreso il SuperPuma) e  2 Canadair. Mentre a Budoni oltre alle squadre a terra sono presenti anche 2 elicotteri del servizio antincendio regionale e 2 Canadair. Entrambi i roghi sono ancora attivi.

Vasto rogo anche in Ogliastra, ad Arzana, dove sono stati impiegati 3 elicotteri e un Canadair; altri incendi a Seulo (intervenuti 2 elicotteri),Castiadas (2 elicotteri), Maracalagonis (2 elicotteri), Narcao (1 elicottero), Villasalto (1 elicottero), Settimo San Pietro (1 elicottero). Negli incendi non risultano danni a persone, nell'incendio di Arzana è stata evacuata una  casa per malati psichici e alcune abitazioni, mentre a Budoni son state evacuate alcune persone nelle zone delle strutture ricettive. 

Attendiamo sviluppi nelle prossime ore.

13-07-2017 meteoiglesias.it ©

leggi di più

NEWS INCENDI SARDEGNA: INCENDIO SU BAREGA INTERVIENE L'ELICOTTERO.

NEWS INCENDI SARDEGNA: INCENDIO SU BAREGA INTERVIENE L'ELICOTTERO.

 

 

 

 

 

 

NEWS INCENDI SARDEGNA:

 

In atto un incendio in agro di Iglesias, presente anche un elicottero del servizio antincendio regionale,tre squadre del Soccorso Iglesias,Forestale e Vigili del Fuoco.   

 

Foto di repertorio.

 

meteoiglesias.it © 11-07-2017

leggi di più

In caso di Incendio : Ecco cosa fare in caso di incendio per sfuggire al fuoco.

In caso di Incendio : Ecco cosa fare in caso di incendio per sfuggire al fuoco.

Ecco cosa fare in caso di incendio per sfuggire al fuoco.

Se c’è un principio di incendio :

  • tentare di spegnerlo solo se si è certi di una via di fuga, tenendo le spalle al vento e attendo le fiamme con un ramo verde fino a soffocarle; 

  • non sostare nei luoghi sovrastanti l'incendio o in zone verso le quali soffi il vento; 

  • non attraversare la strada invasa dal fumo o dalle fiamme; 

  • non parcheggiare lungo le strade (l'incendio non è uno spettacolo); 

  • non accodarsi alle altre macchine e ove possibile tornare indietro; 

  • permettere l’intervento dei mezzi di soccorso, liberando le strade e non ingrombrandole con a propria autovettura; 

  • indicare alle squadre antincendio le strade o i sentieri percorribili; 

  • mettere a disposizione riserve d'acqua ed altre attrezzature. 


Se si è circondati dal fuoco:

  • cercare una via di fuga sicura: una strada o un corso d'acqua

  • attraversare il fronte del fuoco dove e' meno intenso, per passare dalla parte già bruciata; 

  • stendersi a terra dove non c'e' vegetazione incendiabilecospargersi di acqua o di altra ostanza ignifuga e prepararsi all'arrivo del fumo respirando con un panno bagnato sulla occa; 

  • se si è in spiaggia, raggrupparsi sull'arenile e immergersi in acqua: è il luogo più sicuro; 

  • non tentare di recuperare auto, moto, tende o quanto è stato lasciato dentro

  • segnalare la propria presenza; 

  • mettere al riparo dal fuoco bombole di gas e taniche di liquidi infiammabili; 

  • non abbandonare una abitazione se non si è certi che la via di fuga sia aperta; 

  • disattivare l’impianto elettrico agendo sul misuratore di corrente.



Avvisti un incendio? Ecco i numeri telefonici da chiamare:


Corpo Forestale della Sardegna: 1515 
Vigili del fuoco: 115 

Memorizzateli nei vostri cellulari noi tutti siamo chiamati a fare la nostra parte. 

Ecco come e quando questi numeri, 1515 e 115 funzionano: 
Il 1515 è il numero di pronto intervento del Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Regione sarda, al quale i cittadini possono segnalare con tempestività la presenza di incendi boschivi e qualsiasi altro tipo di emergenza ambientale, nonché inoltrare richieste di soccorso . Si tratta di un servizio attivo 24 ore su 24, su tutto il territorio regionale. Il numero 1515 può essere selezionato da qualsiasi telefono a linea fissa, pubblica e privata o da qualsiasi cellulare.

La chiamata è completamente gratuita

Ecco le quattro regole per segnalare un incendio boschivo, che permettono un più rapido ed efficace intervento delle squadre di spegnimento: -mantenere sempre la calma e parlare con chiarezza; - indicare con la maggior precisione possibile la località precisando la Provincia ed il Comune dell'area che sta bruciando ed altri elementi utili per la localizzazione; segnalare se sul posto vi sono già delle persone che stanno provvedendo a spegnere le fiamme;non riagganciare fino a che l'operatore non lo dica, o non abbia ripetuto il messaggio. 
Non si deve mai approfittare di tali numeri inutilmente. 
155 i Vigili del Fuoco 
Quando un cittadino compone il numero gratuito "115" risponde la sala operativa del Comando Provinciale nel quale il richiedente si trova, è possibile contattare gratuitamente i Vigili del Fuoco sia con telefono fisso sia con telefono cellulare.Quando chiami mantieni la calma, comunica la località o gli elementi di riferimento ed il recapito telefonico.

www.meteoiglesias.it 2017 ©

leggi di più

Anche quest'anno l'Aves (Aviazione dell'Esercito Italiano) con il 21° Gruppo Orsa Maggiore di base all'Aeroporto di Elmas è presente con il suo glorioso AB205 p

Anche quest'anno l'Aves (Aviazione dell'Esercito Italiano) con il 21° Gruppo Orsa Maggiore di base all'Aeroporto di Elmas è presente con il suo glorioso AB205 per la campagna antincendio 2017.

leggi di più